Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

Il gol annullato dallo sceicco del Kuwait

Il gol annullato dallo sceicco del Kuwait

Di cose buffe ai Mondiali ne sono capitate tante, ma probabilmente l'episodio numero uno è quello del 21 giugno 1982 a Valladolid. Mundial di Spagna, seconda giornata del girone eliminatorio: c'è Francia-Kuwait, con i galletti che devono riscattare il...

Mostra altro su

Un italiano e un dentista padri del Brasile campione

Un italiano e un dentista padri del Brasile campione

Il Brasile ha vinto il suo primo Mondiale nel 1958, al sesto tentativo. Lo ha fatto con una grande squadra, ma quelle le ha avute anche prima. Lo ha fatto con un fuoriclasse assoluto come il 17enne Pelé, ma quelli li ha avuti anche prima. La differenza?...

Mostra altro su

L'agonia della Honved, la squadra sospesa

L'agonia della Honved, la squadra sospesa

Negli anni '50 ci sono due squadre-mito, il Real Madrid perché vince e la Honved perché dà spettacolo. La Honved di Budapest è l'ambasciatrice della scuola ungherese, che dagli anni '20 insegna tattica ed esprime campioni: è la base su cui il ct Sebes...

Mostra altro su

Quando l'Atletico Madrid mise la divisa per vincere

Quando l'Atletico Madrid mise la divisa per vincere

Raramente in Spagna qualcuno è riuscito a scalfire l'alternanza Real-Barça al comando della Liga. Al terzo posto nell'albo d'oro c'è l'Atletico Madrid con 10 titoli: ma per rompere il ghiaccio la seconda squadra della capitale, fondata nel 1903 da studenti...

Mostra altro su

Il cameo delle Indie Olandesi ai Mondiali 1938

Il cameo delle Indie Olandesi ai Mondiali 1938

Oggi, con il proliferare delle federazioni, degli staterelli e del business, le qualificazioni mondiali sono un serpentone lungo almeno due anni, in capo al quale ben 32 nazionali accedono alla fase finale. Agli esordi della Coppa Rimet la storia era...

Mostra altro su

Sparwasser, Eigendorf e gli altri: pallonate al Muro

Sparwasser, Eigendorf e gli altri: pallonate al Muro

In Germania Est negli anni della guerra fredda il calcio non era altamente considerato come nel resto del blocco sovietico. Lo sport era una scusa per promuovere del regime, certo: ma si privilegiavano le discipline olimpiche, poiché portavano medaglie...

Mostra altro su

Chi tirò il primo rigore della storia?

Chi tirò il primo rigore della storia?

"If any player shall intentionally trip or hold an opposing player, or deliberately handle the ball within twelve yards from his own goal line, the referee shall, on appeal, award the opposing side a penalty kick, to be taken from any point 12 yards from...

Mostra altro su

Il Palo di Rensenbrink

Il Palo di Rensenbrink

Il destino, si sa, è un po' bastardo: siccome vince uno solo, spesso il più fortunato, ha bisogno di accanirsi un po' con chi perde per giustificare il risultato. Prendiamo l'Olanda degli anni '70: le dobbiamo il calcio moderno, eppure non ha vinto niente....

Mostra altro su

Newton Heath, gli antenati del Manchester United

Newton Heath, gli antenati del Manchester United

Oggi il Manchester United è la squadra britannica più famosa nel mondo. Ufficialmente è stato fondato nel 1902, ma ha origini molto più remote, umili e belle da raccontare. Manchester, alla fine dell'800, era la principale città industriale inglese, e...

Mostra altro su

Il digiuno del piccolo Tasmania al tavolo dei grandi

Il digiuno del piccolo Tasmania al tavolo dei grandi

Nell'estate del 1965 la Federcalcio tedesca ha un grosso e inedito problema. L'Hertha, storico club di Berlino Ovest, viene retrocesso d'ufficio nei campionati dilettantistici per uno scandalo di fondi neri: ma in piena guerra fredda è fondamentale che...

Mostra altro su