Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

La Scarpa d'oro tarocca di Camataru

La Scarpa d'oro tarocca di Camataru

Nel calcio poco televisivo e molto casereccio del dopoguerra la voglia di confrontarsi superando i confini era forte. Non a caso negli anni '50 nacquero le coppe per club e nel 1960 esordì il campionato europeo per squadre nazionali. Anche la voglia di...

Mostra altro su

Wharton, il primo professionista di colore

Wharton, il primo professionista di colore

Questa è la vicenda di un piccolo grande uomo, riscoperto meritatamente dopo lungo e scandaloso oblio: a suo modo ha scritto la storia, poiché alla fine dell'800, in tempi cupi di razzismo e pregiudizi nei quali esisteva ancora lo schiavismo, è stato...

Mostra altro su

L'arbitro che odiava i gol capolavoro

L'arbitro che odiava i gol capolavoro

Se il gol lo fa la tua squadra, va bene in qualsiasi modo. Se lo fa una squadra terza, il tifoso medio è più lucido nel giudicare il gesto tecnico. Grandi giornalisti, da Gianni Brera in giù, hanno sostenuto che il gol è l'errore di qualcuno, ma non è...

Mostra altro su

Bican è meglio di Pelè

Bican è meglio di Pelè

Chi è il massimo goleador di ogni epoca? Facile, Pelè, direte. Sbagliato: in era pre-televisiva c'è stato un fenomeno assoluto, capace di una media di quasi due gol a partita. Le statistiche ufficiali parlano di 805 reti in gare ufficiali, di cui 518...

Mostra altro su

Il portiere che vinse la Roubaix

Il portiere che vinse la Roubaix

Non c'è solo la lattina di Boninsegna nell'antologia degli oggetti volanti famosi nella storia delle coppe europee. 24 novembre 1983, andata del terzo turno di Coppa Uefa: allo stadio Felix Bollaert di Lens, i locali allenati da Gerard Houllier incontrano...

Mostra altro su

La schiena dritta di Carrascosa

La schiena dritta di Carrascosa

Calcio e politica, brutto binomio: eterno, spesso nascosto, sempre imbarazzante. Figurarsi quando ci sono di mezzo le vite umane e il sangue innocente: come nel 1978, in Argentina, nel Mundial usato dalla dittatura per legittimarsi agli occhi del pianeta....

Mostra altro su

Quel volo di Icaro a Neusiedl

Quel volo di Icaro a Neusiedl

Fino agli anni Ottanta il calcio austriaco - oggi ridotto ai minimi storici - ha avuto molto da dire a livello mondiale: campioni, allenatori, squadre. E una tradizione partita da lontano, dalla scuola danubiana che dominava negli anni Trenta. Man mano...

Mostra altro su

Lo sconosciuto di Rotterdam

Lo sconosciuto di Rotterdam

Si può sopravvivere con un solo libro, ha detto Fred Uhlman, autore de "L'amico ritrovato": beh, si può diventare leggende del calcio anche con una sola partita. Quella che per molti è lo zenit della carriera, la finale di Coppa dei Campioni, e invece...

Mostra altro su